Glossario

Abbiamo creato un elenco alfabetico di tutti i termini e le definizioni importanti per comprendere al meglio come funziona Trading Online e la terminologia FX

a
Analista

Un professionista finanziario che ha esperienza nella valutazione delle opportunità di investimento.

Analisi fondamentale

Un metodo per valutare una sicurezza utilizzando fattori economici, finanziari e aggiuntivi. L’obiettivo è analizzare tutti i fattori che possono influire su una sicurezza, come le condizioni economiche generali, l’ambiente industriale e le specifiche aziendali fattori.

Analisi tecnica

Un metodo di analisi (metodologia) utilizzato per valutare una attività finanziaria sottostante esaminando i dati statistici relativi alla sua performance storica. Ha lo scopo di aiutare a prendere decisioni di acquisto e vendita utilizzando le statistiche di mercato e coinvolge principalmente lo studio di grafici e grafici allo scopo di individuare possibili modelli che possono essere indicatori di prestazioni future del mercato.

Apri P&L

Visualizza i profitti e le perdite totali non realizzati per le posizioni aperte nel tuo conto di trading.

Asset/Asset Sottostante

Le attività sottostanti sono utilizzate nella negoziazione in derivati ​​per descrivere un’attività il cui prezzo può essere derivato da un’attività diversa. I derivati ​​sono scambiati con denaro e quindi non richiedono uno scambio del asset fisico. Le attività sottostanti si riferiscono a un contratto basato sul prezzo di queste attività ma senza richiedere il loro scambio o addirittura la proprietà. Il prezzo per il quale il market maker venderà la valuta di base.

b
Bearish

Un mercato in cui ci sono pochi compratori e molti venditori. Un mercato ribassista si verifica a causa del calo dei prezzi ed è talvolta associato a un elevato volume di scambi.

Bilancio

L’ammontare totale dei fondi disponibili nel tuo conto di trading, escluso il P & L (profitti e perdite) delle posizioni attualmente aperte.

Bonds

Una promessa scritta e firmata di pagare una certa somma di denaro in una certa data, o in un riempimento completo di una condizione specificata. Tutti i contratti documentati e gli accordi di prestito sono obbligazioni.

Bullish

Un mercato in cui ci sono pochi venditori e molti compratori. Un mercato rialzista si verifica a causa dell’aumento dei prezzi, ed è talvolta associato alla fiducia degli investitori.

c
Chiedere

Il prezzo al quale una sicurezza, una merce o una valuta è offerta per la vendita sul mercato. Conosciuto anche come l’offerta. Il prezzo ask è un parametro che viene utilizzato per calcolare lo spread e il livello di scadenza di un asset.

Chiedere il prezzo

Il prezzo per il quale il market maker venderà la valuta di base.

Citazione

Un prezzo di mercato indicativo, normalmente utilizzato solo a scopo informativo.

Contratto

L’unità standard del trading Forex.

Copertura dell’esposizione

L’esposizione netta (%) coperta dal tuo patrimonio netto.

Creatore di mercato

Un’istituzione o una persona che cita i prezzi di acquisto e di vendita per determinati titoli o altri titoli negoziabili detenuti in inventario ed è pronta e in grado di acquistare o vendere tali titoli in qualsiasi momento per proprio conto.

d
Dimensione commerciale

Il numero di unità di prodotto in un contratto o lotto.

e
Equità

Il saldo esistente nel tuo conto di trading, incluso il P & L (profitti e perdite) di tutte le posizioni aperte.

Esecuzione dell’ordine

Il completamento di un ordine di acquisto o vendita di un’attività finanziaria. L’esecuzione di un ordine avviene quando è completamente occupata, piuttosto che quando viene collocata dall’investitore. Il ruolo del broker è decidere quale sia il modo migliore per eseguire la posizione e dove indirizzarla.

Esposizione netta

La somma di tutte le posizioni aperte attualmente negoziate sui mercati.

f
Forex / Foreign Exchange

L’acquisto simultaneo di una valuta e la vendita di un’altra. Il mercato globale per tali transazioni è indicato come il mercato FX o Forex.

Fondamenti

I fattori macroeconomici accettati come fondamento del valore relativo di una valuta. Questi includono inflazione, crescita, bilancia commerciale, disavanzo pubblico e tassi di interesse.

g
Gamma

Quando un prezzo è scambiato tra un alto e un minimo definiti, muovendosi all’interno di questi due confini senza uscirne.

Gestione del rischio

L’impiego di analisi finanziarie e tecniche di negoziazione per controllare l’esposizione a vari tipi di rischio.

h
Hedge

Una posizione o una combinazione di posizioni che riduce il rischio della tua posizione primaria.

i
Importo per il prelievo

Quando desideri prelevare fondi dal tuo account IFXBanc, ti viene richiesto di effettuare un prelievo minimo per un importo di $ 100 in caso di bonifico bancario e $ 50 per tutti gli altri metodi di pagamento.

Indicatore Economico

Una statistica emessa dal governo che indica l’attuale crescita economica e stabilità. Gli indicatori comuni comprendono NFP (Non-Farm Payrolls), PIL (Prodotto Interno Lordo), Dichiarazioni di politica monetaria, ecc.

Indicatori principali

Statistiche che sono considerate per prevedere future attività economiche.

IPO

Offerta iniziale di azioni di una società privata al pubblico.

l
Leva

La capacità di mantenere una posizione di investimento di maggior valore rispetto al capitale proprio.

Livello di resistenza

Un prezzo che può fungere da massimale. L’opposto del supporto.

Livelli di supporto

Una tecnica utilizzata nell’analisi tecnica che indica uno specifico massimale di prezzo e piano in cui un determinato tasso di cambio si correggerà automaticamente. L’opposto della resistenza.

m
Margine di manutenzione

Il valore minimo del conto che un investitore è tenuto a mantenere per continuare a detenere uno o più contratti futures. Per mantenere attive le posizioni aperte, assicurati gentilmente che la tua equity superi il livello del margine di mantenimento. Altrimenti, la posizione si chiuderà automaticamente.

Margine disponibile

I fondi effettivi disponibili per la negoziazione nel conto (non associati a nessuna posizione aperta).

Margin Call

Una situazione in cui il capitale netto scende al di sotto del “margine di manutenzione” richiesto. Quando ciò accade, sei sottoposto a una chiamata di margine per porre rimedio alla situazione. Per evitare di chiudere le posizioni per te, è meglio chiudere o ridurre le posizioni aperte o inviare fondi aggiuntivi per coprire le posizioni.

o
Orari di trading

Il periodo tra l’ora di inizio e l’ora di fine di ogni mercato e attività quando è possibile eseguire uno scambio.

Ordine aperto

Un ordine che verrà eseguito quando un mercato si muoverà al suo prezzo designato.

Ordine di mercato

Un ordine di acquisto o vendita al prezzo corrente.

Ordine GTC (Good-Till-Canceled)

Un tipo di ordine limite attivo fino a quando non viene soddisfatto o annullato. A differenza dell’ordine di un giorno, un ordine GTC può rimanere attivo per un numero indefinito di sessioni di trading.

Ordine Limitato

Comunemente usato per entrare in un mercato e per trarre profitto a livelli predefiniti. L’ordine limitato consente di determinare preventivamente il prezzo al quale si desidera acquistare o vendere un bene sottostante. Un ordine limitato è molto utile nei mercati volatili, dove ogni secondo può causare forti cali o salite.

p
Pair

La quotazione e la struttura dei prezzi delle valute scambiate nel mercato Forex quando si combina una valuta contro l’altra.

PIP

Un PIP (Point in Percentage) è il più piccolo movimento di prezzo che un dato tasso di cambio fa basandosi sulle mutevoli condizioni del mercato. Ad esempio, nelle principali coppie di valute, un PIP rappresenterebbe la quarta cifra decimale: 0,0001.

Portafoglio

Una raccolta di investimenti di proprietà di un individuo.

Posizione

Un investimento in un asset. Ad esempio, quando scambi (ad esempio, ACQUISTA) USD / JPY, apri una posizione USD / JPY nel momento in cui fai clic sul pulsante INVEST.

Posizione aperta

Un commercio attivo con corrispondenti P&L non realizzati, che non è stato compensato da un accordo uguale e contrario.

Posizione chiusa

Esposizione a un contratto finanziario, come la valuta, che non esiste più.

Posizione corta

Una posizione di investimento che beneficia di un calo del prezzo di mercato. Quando viene venduta la valuta di base nella coppia, la posizione è considerata breve.

Posizione lunga

Una posizione che apprezza il valore se il prezzo di mercato aumenta. Questa posizione viene solitamente presa con l’aspettativa che il mercato aumenti.

Posizione notturna

Un commercio che rimane aperto fino al giorno lavorativo successivo.

Presentazione di Broker

Un’entità aziendale che introduce i conti a un broker in cambio di una commissione.

Prezzo di offerta

Il prezzo per il quale il market maker acquisterà la valuta base.

Profitto

La differenza tra il prezzo di costo e il prezzo di vendita, quando il prezzo di vendita è superiore al prezzo di costo.

r
Rischio

Esposizione a cambiamenti incerti, più spesso utilizzati con una connotazione negativa di cambiamenti avversi.

Rollover

Una situazione in cui si tiene una posizione dopo la chiusura del mercato. Di conseguenza, “passa sopra” alla successiva data di valuta, ciò che lo induce ad acquisire un addebito o un credito di swap. I tassi di rollover / swap sono calcolati in punti e vengono automaticamente convertiti nella valuta del conto.

s
Se Fatto Ordine

Un “Ordine Fatto” consiste in due ordini separati: un ordine principale, che sarà eseguito non appena le condizioni del mercato lo consentiranno, e un ordine secondario che sarà attivato solo se il primo ordine è eseguito.

Sottocategorie asset

Materie prime – oro, argento, petrolio, ecc.
Indici – NASDAQ, Dow Jones, DAX 30, ecc.
Azioni – Amazon, Facebook, Google, ecc.
Valute – USD/CAD, EUR/GBP, AUD/USD, ecc.

Spread

La differenza tra il prezzo di offerta a cui è possibile vendere l’attività di trading e il prezzo di acquisto a cui è possibile acquistare l’attività di trading.

Stop Entry Order

Questo è un ordine di stop piazzato per comprare sopra il prezzo corrente, o per vendere al di sotto del prezzo corrente. Quando viene eseguito un ordine stop, diventa un ordine di mercato e viene compilato il prima possibile al prezzo ottenibile sul mercato.

Stop Loss Order

Questo è un ordine di arresto che eseguirà e chiuderà una posizione per limitare le perdite in caso di movimenti avversi del mercato. Quando viene eseguito un ordine stop, diventa un ordine di mercato e viene compilato il prima possibile al prezzo ottenibile sul mercato. Tieni presente che questo prezzo può essere diverso dal prezzo impostato per l’ordine (Slippage).

Swap

Un cambio di valuta è la vendita e l’acquisto simultanei della stessa quantità di una determinata valuta a un tasso di cambio a termine.

t
T/P

Un acronimo per “Take Profit”. Si riferisce a limitare gli ordini che sembrano vendere al di sopra del livello che è stato acquistato, o riacquistare di sotto del livello che è stato venduto.

Tendenza

Si riferisce al movimento generale o direzione di un mercato o del prezzo di un bene. Le tendenze possono variare in lunghezza, da breve, a medio, a lungo termine. Riconoscere una certa tendenza consente ai trader di fare ipotesi informate sulla base della possibilità della direzione futura dei prezzi di mercato.

Turnover

Il valore totale del denaro o il volume di tutte le transazioni eseguite in un determinato periodo di tempo.

u
Utilizzo del margine

Un termine utilizzato per descrivere la percentuale dell’intero capitale azionario che si sta utilizzando attualmente nelle posizioni aperte. È estremamente importante predisporre l’utilizzo dei margini prima di pianificare le strategie di trading.

v
Valuta base

La prima valuta in una coppia di valute. Rappresenta quanto vale la valuta di base se misurata rispetto all’altra valuta. Ad esempio, se il tasso EUR / USD (Euro / Dollaro USA) è equivalente a 1.07555, allora un Euro vale 1.07555.

Vendere

Prendendo una posizione corta in attesa che il mercato scenda.